Limiti di velocità e potenza per i neopatentati

Da febbraio 2011 sono state introdotte delle limitazioni per i neopatentati riguardo i limiti di velocità e la potenza massima degli autoveicoli. Vediamoli in dettaglio negli articoli del Codice della strada.

Dall’Articolo 117 del Codice della strada. Limitazioni nella guida.

Limite di velocità

Comma 2). Per i primi 3 anni dal conseguimento della patente di categoria B non è consentito superare la velocità di 100 km/h nelle autostrade e di 90 km/h nelle strade extraurbane principali.

Limite della potenza

Comma 2-bis). Ai titolari di patente di guida di categoria B, per il primo anno dal rilascio non è consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t. Nel caso di veicoli di categoria M1 (autovetture),  si applica anche un limite di potenza massima pari a 70 kW. Queste limitazioni  non si applicano ai veicoli adibiti al servizio di persone invalide, autorizzate ai sensi dell’articolo 188, purché la persona invalida sia presente sul veicolo.

Leggi l’articolo su iPatente, l’app che ti permette di verificare la compatibilità di un veicolo in merito ai limiti per neopatentati.

Decorrenza dei limiti

Comma 4). Le limitazioni alla guida e alla velocità partono automaticamente dalla data di superamento dell’esame.

Le sanzioni

Comma 5). Il titolare di patente di guida italiana che, viola le disposizioni di cui ai commi 2 e 2-bis è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 160 a euro 626. La violazione comporta inoltre la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da due ad otto mesi.

Guida sotto l’influenza dell’alcool dei neopatentati

Per i primi tre anni dalla patente è assolutamente vietato mettersi alla guida dopo aver assunto bevande alcoliche. Il limite del tasso alcolemico è stato portato a zero.

Dall’Articolo 186 bis del Codice della strada. Guida sotto l’influenza dell’alcool per conducenti di età inferiore a ventuno anni, per i neopatentati e per chi esercita professionalmente l’attività di trasporto di persone o di cose.

Comma 1). E’ vietato guidare dopo aver assunto bevande alcoliche e sotto l’influenza di queste per:
a) i conducenti di età inferiore a ventuno anni e i conducenti nei primi tre anni dal conseguimento della patente di guida di categoria B;

Le sanzioni

Comma 2). I conducenti di cui al comma 1 che guidino dopo aver assunto bevande alcoliche e sotto l’influenza di queste sono puniti con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 155 a euro 624, qualora sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 0 (zero) e non superiore a 0,5 grammi per litro (g/l). Nel caso in cui il conducente, nelle condizioni di cui al periodo precedente, provochi un incidente, le sanzioni di cui al medesimo periodo sono raddoppiate.

Comma 7). Il conducente di età inferiore a diciotto anni, per il quale sia stato accertato un tasso alcolemico superiore a 0 (zero) e non superiore a 0,5 grammi per litro (g/l), non può conseguire la patente di guida di categoria B prima del compimento del diciannovesimo anno di età. Il conducente di età inferiore a diciotto anni, per il quale sia stato accertato un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 0,5 grammi per litro (g/l), non può conseguire la patente di guida di categoria B prima del compimento del ventunesimo anno di età.

Decurtazione doppia dei punti della patente per i neopatentati

Per i primi tre anni gli errori si pagano doppio. Ecco cosa dice il Codice della strada al riguardo.

Dall’allegato dell’ Articolo 126 bis.

Per le patenti rilasciate successivamente al 1 ottobre 2003 a soggetti che non siano già titolari di altra patente di categoria B o superiore, i punti decurtati per ogni singola violazione, sono raddoppiati qualora le violazioni siano commesse entro i primi tre anni dal rilascio.

Visualizza le violazioni del Codice della Strada che comportano una decurtazione dei punti dalla patente.   Patente a punti. Le violazioni e relative decurtazioni.

Leggi l’articolo sui punti della patente: come funzionano, come si perdono, come si recuperano e come si controllano.   Come funziona la patente a punti. 



VN:F [1.9.22_1171]
<- L'articolo ti e' stato utile ? : +6 voti positivi