Le violazioni del Codice della Strada che comportano una decurtazione dei punti dalla patente

 

Quanti punti della patente tolgono per …

Clicca sulla violazione per conoscere la decurtazione dei punti dalla patente.

 

Velocità e limite di velocità

Posizione veicoli carreggiata

PrecedenzaSegnaletica stradalePassaggi a livello

SorpassoDistanza di sicurezzaUso dei fari Cambi di corsia

Divieto di sostaIngombro della carreggiataCarico veicoloTraino e trasporti

Materiale pericoloso e trasporti

Casco e cinture di sicurezza

Uso di lenti – duratacircolazione in autostrada

Polizia e ambulanze

DocumentiAttrezzature

Stato di ebbrezzaSostanze stupefacenti

Omissione di soccorsoPedoniPosti di blocco

 

 

Norma violata Punti
Art.141
  • Violazione dell’obbligo di moderare la velocità in caso di curve, incroci e visibilità limitata.
5
  • Gare di velocità.
10
Art.142
  • Eccesso di velocità compreso di oltre 10 km/h e fino a 40 km/h.
3
  • Eccesso di velocità superiore ai 40 km/h ma non oltre i 60 km/h
6
  • Eccesso di velocità superiore ai 60 km/h
10
Art.143
  • Guida contromano.
4
  • Circolazione contromano in caso di curve o in condizioni di scarsa visibilità.
10
  • Occupazione della corsia centrale o di sinistra nel caso di corsia libera a destra.
4
Art.145
  • Mancato rispetto del segnale di Stop.
6
  • Mancato rispetto dell’obbligo di dare la precedenza.
5
Art.146
  • Inosservanza della segnaletica stradale a eccezione di quella di sosta e di fermata.
2
  • Passaggio con semaforo rosso o mentre il vigile stia dando la precedenza ad altri flussi di traffico
6
Art.147
  • Mancato rispetto del passaggio a livello.
6
Art.148
  • Mancato accertamento delle condizioni per fare un sorpasso.
3
  • Sorpassi pericolosi.
5
  • Violazione delle regole di sorpasso dei tram.
2
  • Sorpasso di veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 t
10
Art.149
  • Mancato rispetto della distanza di sicurezza.
3
  • Mancato rispetto della distanza di sicurezza con conseguente collisione con grave danno a veicoli.
5
  • Mancato rispetto della distanza di sicurezza con conseguente incidente con lesioni gravi a persone.
8
Art.150
  • Comportamento irregolare nelle strettoie
5
  • Comportamento irregolare nelle strettoie di veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 t
8
Art.152
  • Inosservanza delle norme sull’uso dei fari.
1
Art.153
  • Uso improprio degli abbaglianti.
3
  • Inosservanza delle norme sull’uso dei fari.
1
Art.154
  • Inversione di marcia in prossimità di curve, di incroci o di dossi.
8
  • Cambi di corsia irregolari o svolte non segnalate.
2
Art.158
  • Inosservanza del divieto di sosta in corsie e carreggiate riservate ai mezzi pubblici.
  • Inosservanza del divieto di sosta nei posteggi per disabili e in corrispondenza di scivoli a loro dedicati.
2
Art.161
  • Intralcio irregolare della strada nel caso di incidente.
2
  • Chiunque non abbia potuto evitare la caduta o lo spargimento di materie viscide, infiammabili o comunque atte a creare pericolo o intralcio alla circolazione deve provvedere immediatamente ad adottare le cautele necessarie per rendere sicura la circolazione e libero il transito.
4
Art.162
  • Mancata esposizione del triangolo nel caso di avaria.
2
Art.164
  • Trasporto di carichi senza le dovute attenzioni.
3
Art.165
  • Violazione in materia di traino veicolo in avaria.
2
Art.167
  • Massa complessiva a pieno carico superiore oltre il cinque per cento a quella indicata nella carta di circolazione, quando detta massa è superiore a 10 t
  • a) eccedenza non superiore a 1 t
  • b) eccedenza non superiore a 2 t
  • c) eccedenza non superiore a 3 t
  • d) eccedenza superiore a 3 t
1
2
3
4
  • Massa complessiva a pieno carico superiore oltre il cinque per cento a quella indicata nella carta di circolazione, quando detta massa non è superiore a 10 t
  • a) eccedenza non superiore a 10%
  • b) eccedenza non superiore a 20%
  • c) eccedenza non superiore a 30%
  • d) eccedenza superiore a 30%
1
2
3
4
Art.168
  • Massa complessiva a pieno carico di veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose superiore a quella indicata nella carta di circolazione.
4
  • Trasporto di merci pericolose senza autorizzazione.
10
  • Violazione delle norme per il trasporto di merci pericolose.
10
Comma 9-bis 2
Art.169
  • Trasporto di persone in soprannumero, adibendo abusivamente il veicolo ad uso di terzi.
4
  • Trasporto di persone in soprannumero.
2
  • Inosservanza delle disposizioni sul trasporto di persone o cose.
1
Art.170
  • Inosservanza delle disposizioni sul trasporto di persone o cose sui veicoli a due ruote.
1
Art.171
  • Mancato uso del casco regolarmente allacciato.
5
Art.172
  • Mancato uso delle cinture di sicurezza
  • Mancato uso dei seggiolini di sicurezza per bambini
  • Alterazione del funzionamento delle cinture di sicurezza
5
Art.173
  • Mancato uso delle lenti correttive ove prescritto.
5
Art.174
  • Violazione dei tempi di guida superiore al 10%.
2
  • Violazione dei tempi di riposo superiore al 10%.
5
  • Violazione dei tempi di guida o riposo superiore al 20%.
10
  • Violazione limite massimo tempi di guida settimanali superiore al 10%.
1
  • Violazione limite massimo tempi di riposo settimanali superiore al 10%.
3
  • Violazione limite massimo tempi di guida settimanali superiore al 20%.
2
  • Violazione limite massimo tempi di riposo settimanali superiore al 20%.
5
  • Mancato rispetto dei periodi di pausa per gli autotrasportatori.
2
Art.175
  • Circolazione in autostrada con veicoli non ammessi.
4
  • Traino di veicoli in autostrada.
2
  • Violazione nelle condizioni e limitazioni della circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali.
2
Art.176
  • Retromarcia in autostrada e extraurbane principali.
10
  • Circolazione sulle corsie di emergenza nei casi non consentiti.
10
  • Violazione nei comportamenti durante la circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali.
2
Art.177
  • Violazione dell’obbligo a cedere il passo a veicoli con sirena o lampeggianti accesi.
  • Violazione del divieto di seguire veicoli con sirena o lampeggianti accesi avvantaggiandosi nella marcia.
2
Art.178
  • Violazione dei tempi di guida superiore al 10%.
2
  • Violazione dei tempi di riposo superiore al 10%.
5
  • Violazione dei tempi di guida o riposo superiore al 20%.
10
  • Violazione limite massimo tempi di guida settimanali superiore al 10%.
1
  • Violazione limite massimo tempi di riposo settimanali superiore al 10%.
3
  • Violazione limite massimo tempi di guida settimanali superiore al 20%.
2
  • Violazione limite massimo tempi di riposo settimanali superiore al 20%.
5
  • Mancato rispetto dei periodi di pausa per trasporti professionali non muniti di cronotachigrafo.
2
Art.179
  • Mancato uso o uso non regolare del cronotachigrafo.
10
Art.186
  • Guida in stato di ebbrezza.
10
Art.186-bis
  • Guida di conducenti di età inferiore a ventuno anni, per i neopatentati e per chi esercita professionalmente l’attività di trasporto di persone o di cose con tasso alcolemico superiore a 0 e inferiore a 0,5 grammi per litro.
5
Art.187
  • Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti.
10
Art.188
  • Uso improprio e senza autorizzazione delle strutture adibite alla circolazione e sosta dei veicoli al servizio delle persone invalide.
2
Art.189
  • Omissione di soccorso nel caso di incidente provocato da chi guida, con danni solo alle cose.
4
  • Omissione di soccorso dopo un incidente se i danni rendono obbligatoria la revisione dell’auto.
10
  • Omissione di soccorso dopo un incidente con danni alle persone.
10
  • Intralcio irregolare della strada nel caso di incidente.
2
Art.191
  • Mancato rispetto dell’obbligo di precedenza ai pedoni sugli attraversamenti pedonali.
8
  • Mancato rispetto dell’obbligo di precedenza ai pedoni su strade sprovviste di attraversamenti pedonali.
4
  • Mancato rispetto dell’obbligo di precedenza a persone invalide con ridotta capacità motoria o su carrozzella, o munita di bastone bianco, o accompagnata da cane guida o munita di bastone bianco-rosso.
8
Art.192
  • Violazione degli obblighi verso funzionari, ufficiali e agenti.
3
  • Violazione dei posti di blocco.
10

Per le patenti rilasciate successivamente al 1° ottobre 2003 a soggetti che non siano già  titolari di altra patente di categoria B o superiore, i punti riportati nella presente tabella, per ogni singola violazione, sono raddoppiati qualora le violazioni siano commesse entro i primi tre anni dal rilascio.

Per gli stessi tre anni, la mancanza di violazioni di una norma di comportamento da cui derivi la decurtazione del punteggio determina l’attribuzione, fermo restando quanto previsto dal comma 5, di un punto all’anno fino ad un massimo di tre punti.

Guidate con prudenza !

VN:F [1.9.22_1171]
<- L'articolo ti e' stato utile ? : +1 voti positivi