Confermati i 15 giorni di proroga dell’assicurazione dopo la scadenza

Il 14 febbraio 2013 il Ministero dell’Interno ha sciolto gli ultimi dubbi riguardo i 15 giorni di tolleranza dell’assicurazione auto dopo l’abolizione del tacito rinnovo stabilito dal Decreto Legge dei mesi scorsi.

Con la circolare n.300/A/1319/13/101/20/21/7 il Ministero ha chiarito che le Compagnie di Assicurazione devono mantenere attiva ed operante la copertura rc auto per ulteriori 15 giorni dopo la scadenza della polizza.

Di seguito il testo della circolare:

” L’impresa di assicurazione è tenuta ad avvisare il contraente della scadenza del contratto con preavviso di almeno 30 giorni e nel contempo a mantenere comunque operante la garanzia prestata con il precedente contratto assicurativo fino all’effetto della nuova polizza ovvero fino al quindicesimo giorno successivo alla scadenza del contratto stesso. ”

Niente più multe per assicurazioni scadute da meno di 15 giorni

La stessa circolare aggiunge:

” Alla luce di quanto esposto, si ritiene non più sanzionabile ai sensi degli articoli 180 e 181 del C.d.S. la circolazione del veicolo con il certificato e il contrassegno assicurativo scaduti, atteso che, la garanzia assicurativa prestata con il precedente contratto è estesa in ogni caso, non oltre il quindicesimo giorno dalla data di scadenza dello stesso. ”

Gli ulteriori 15 giorni di assicurazione sono operanti ed attivi anche in caso di successiva sottoscrizione di nuova polizza con diversa Compagnia di Assicurazione.

Nella circolare del Ministero dell’Interno viene inoltre ribadito l’obbligo per le Compagnie di Assicurazione di avvisare l’assicurato della scadenza del contratto con un preavviso di almeno 30 giorni.

Visualizza la circolare 

VN:F [1.9.22_1171]
<- L'articolo ti e' stato utile ? : +34 voti positivi